sabato 7 agosto 2010

Le mie poesie:

Angelo Santo
Ho conosciuto un angelo santo,
che fin dalla mia nascita mi protegge e mi sta accanto.
Angelo Santo non mi abbandonare.
So che hai un libro d’oro, e con una penna scrivi il mio destino..
fammi leggere il tuo libro ti prego, perché
io non ho mai visto Dio.
Angelo Santo ti avvicini, mi dici:
soccorri un bimbo mentre piange nei suoi occhi c’è Dio,
bevi l’acqua più limpida che dona sollievo di pace
in quell’acqua c’è Dio,
Soccorri il medicante e dagli un tozzo di pane, in quell’uomo c’è Dio,
vai a trovare l’uomo infermo e prega per lui,in quell’uomo c’è Dio.
Quando sei sereno ascolta i battiti del tuo cuore,dentro di te c’è Dio.
Non parli più Angelo Santo?
sei svanito dalla realtà? Entra nel mio cuore, dammi fiducia.

Nessun commento:

Posta un commento